MAX MARA RESORT 2019 TUTTE LE FOTO

Come Una ricerca di armonia e l’innovazione che rispetta la storia: le caratteristiche della tradizione artistica italiana hanno definito anche la cultura della moda. Il fondatore di Max Mara comprese appieno entrambe e il suo istinto infallibile lo condusse ai nomi dei più grandi movimenti innovatori. Max Mara Resort 2019 guarda alla Collezione Maramotti, in particolare alle prime acquisizioni di opere di artisti dell’avanguardia: Burri, Fontana, Manzoni, Novelli, Twombly, Kounellis, PasCALI, Calzolari, Anselmo. Le loro gesta audaci, l’autenticità dei materiali e l’energia latente ispirano una visione della modernità che è tattile, destrutturata e grezza. I colori si esprimono attraverso una tavolozza che amplifica la naturalità: écru, bianco zinco, grigio cemento, juta, blu notte, nero carbone. E paradossalmente queste tonalità si adattano perfettamente alle fibre nobili di Max Mara. Il lusso incontra quindi nuovi livelli di pertinenza dove le combinazioni pittoriche evocano anche il fervore della primavera grazie a delle punte di colore.


Come sempre, attendo di conoscere il vostro parare su questa formidabile nuova collezione a firma inimitabile Max Mara. Se l’articolo è stato di vostro gradimento, condividetelo su tutti i social, per ulteriori info, compilate il form di fianco e noi come sempre, ci vediamo alla prossima!

Leave a Reply
Your email address will not be published. *

Click on the background to close