CONSIGLI DI BELLEZZA, PRIMA DELLE NOZZE

Avete bisogno di purificare la cute prima delle nozze? Fatelo con gli ingredienti naturali, grazie alle loro proprietà nutritive, potrete detergere la pelle, anche la più sensibile. Vediamo alcuni tipi di maschere per avere una pelle perfetta! Prima di tutto c’è da sapere che, una pelle poco idratata può provocare secchezza, opacità, dermatiti e purtroppo accelera il processo d’invecchiamento. Purtroppo è ben saputo che, i prodotti di bellezza a volte costano tanto, per questo motivo, ci mettiamo alla ricerca di soluzioni più vicine alle nostre tasche. Avete mai pensato di realizzare una maschera, per la pulizia del viso aprendo la dispensa? Vediamo assieme qualche semplice ricetta da poter utilizzare per creare una maschera fatta in casa, depurativa ed efficiente.



MASCHERE VISO FATTA IN CASA PER PELLE GRASSA PER UN EFFETTO LIFTING :
Ingredienti:
Yogurt bianco;
Succo di Limone Fresco;
Mescola due cucchiai di yogurt, con un cucchiaio di succo di limone fresco e applica a viso e collo puliti. Lascia asciugare la maschera sul viso per 20/30 minuti, sentirai la maschera stringersi, questo è il segno che l’effetto lifting si è attivato e da li a poco inizierà il suo effetto rassodante. Lasciala applicata fino a un’ora, per un effetto lifting più accentuato. Una volta fatto, sciacqua con acqua tiepida seguita poi, da acqua fredda. Questa maschera può essere applicata due o tre volte a settimana o ogni volta che hai bisogno di un lifting. Se invece il tuo scopo e tonificare la pelle, dolo la pulizia del viso, prepara una tazza di camomilla o di thè verde e lascia raffreddare. Poi immergi due dischetti di cotone (quelli per struccarsi) nel thè, una volta tolti elimina, con leggera pressione, il liquido in eccesso. Posiziona i dischetti sugli occhi per 15 minuti, ripeti l’operazione ogni giorno, il risultato sarà una riduzione delle occhiaie! 



MASCHERA VISO IDRATANTE
Ingredienti:
Farina d’Avena;
Finocchio;
Tazza di acqua calda;
Utilizza la  farina d’avena e finocchio, per aiutare ad idratare la pelle secca. Metti 1 cucchiaio di farina d’avena in un frullatore e tienila da parte, aggiungi un cucchiaio di semi di finocchio a 1/2 tazza di acqua bollente. Lascia i semi in infusione per 10 minuti, filtra, poi lascia raffreddare il tutto a temperatura ambiente. Unisci un cucchiaio di tè di finocchio, con un cucchiaio di farina d’avena  ed un cucchiaio di miele. Applica il composto sul viso pulito e lascia agire per 20 minuti. Risciacqua con acqua tiepida seguita da un risciacquo freddo. Questa maschera può essere fatta due volte a settimana.



MASCHERA IDRATANTE AL CETRIOLO
Il cetriolo è un ortaggio molto utile per la bellezza naturale del corpo: possiede infatti moltissime proprietà e garantisce effetti benefici e duraturi. E’ un utilissimo rimedio naturale per la pelle e la sua salute. Ottima la maschera per il viso, come l’utilizzo singolo delle fette decongestionanti per borse e occhiaie. Valido supporto per un bagno rinfrescante, può trasformarsi in tonico per la cute oppure balsamo per capelli. La trasformazione in maschera riduce gli arrossamenti presenti sul viso, idrata la pelle, rinfresca la zona del volto e anche quella del collo, rendendola più tonica. È un rimedio antico, un prodotto naturale facile da preparare, che permette alla cute di dissetarsi e rigenerarsi. La realizzazione è davvero facile e immediata e, grazie all’aggiunta di ingredienti diversi, il trattamento sarà sempre nuovo. 
Ingredienti:
Cetriolo ½;
2 Cucchiai di Yogurt;
2 Cucchiai di Miele;
4 gocce di Olio d’Oliva;
Il cetriolo,  come dicevamo, miracoloso e ricco di vitamina E, rivitalizza la pelle dandole una brillantezza naturale, è un ottimo rimedio ai danni causati dai fattori atmosferici. Tagliatelo a cubetti, lasciandovi la buccia, aggiungete del miele e versate il tutto nel frullatore. Una volta frullati, dovreste ottenere un composto omogeneo, aggiungete quindi 4 gocce di olio d’oliva, o se preferite, potete sostituirlo a quello di mandorle. Se il composto non risulterà abbastanza denso, potete aggiungere della farina di avena o di frumento; applicatelo poi sul viso eseguendo movimenti rotatori, vi aiuteranno ad attivare la microcircolazione e a eliminare le cellule morte. Lasciatelo agire per circa 20 minuti.



MASCHERA ALL’ARGILLA
Rappresentano un eccellente supporto al trattamento di alcune affezioni cutanee e, su indicazione del medico, possono essere utilizzate persino, come complemento alla terapia di acne o seborrea. Le proprietà antinfiammatorie e detossinanti, rendono l’argilla un utilissimo presidio per la cura di dermatosi, in particolare contro l’infiammazione di ghiandole pilo-sebacee e follicoli piliferi. Ma vediamo assieme come preparare una maschera all’argilla:
Argilla verde 2 cucchiai;
Yogurt 1 cucchiaio;
Cacao amaro 1 cucchiaino;
Miele 1 cucchiaino;
1 tuorlo d’uovo;
L’argilla esegue un micro-gommage sulla pelle, grazie al suo alto contenuto di sali minerali, in particolar modo di silice, aiuta il ripristino dei pori dilatati, contrasta le rughe e aiuta a prevenire acne, dermatiti, eczemi e controlla la produzione di sebo. La lecitina, contenuta nel tuorlo d’uovo, ha proprietà benefiche idratanti e aiuta a ripristinare l’elasticità cutanea e a ridurre la desquamazione della pelle. Unite gli ingredienti in polvere e aggiungete in seguito il miele, lo yogurt e il tuorlo d’uovo: amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Spalmatelo sul viso con una spatolina o un pennello e lasciatelo agire per 15-20 minuti. 
Infine, se avete bisogno di eliminare le cellule morte, combattere il gonfiore o purificare la pelle, puntate ad uno scrub a base di sale, grazie alla sua azione disintossicante e illuminante, aiuta a dare elasticità e vitalità al viso. Care spose, siete pronte per mettere in pratica questi validi consigli?  La vostra pelle, sicuramente, vi ringrazierà! Non dimenticate che potete creare, comodamente a casa, tutte le maschere più idonee alla vostra pelle, con prodotti anche a km 0, se invece sussistono problemi importanti, il consiglio è quello di  consultare un dermatologo. Prevenire è sempre meglio che curare! Nel caso in cui vogliate conoscere altri rimedi, compilate il form di fianco e sarete raggiunte da una nostra esperta che risponderà a tutte le vostre domande. Se l’articolo è stato di vostro gradimento, condividetelo su tutti i social e noi come sempre, ci vediamo alla prossima!

Leave a Reply
Your email address will not be published. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Click on the background to close